Perchè tutte le donne amano esibirsi e mostrarsi ?

Perchè tutte le donne amano esibirsi e mostrarsi ?

Già mi immagino una marea di commenti acidi contententi frasi tipo “NON DEVI GENERALIZZARE” e invece, mi dispiace per i ben pensanti, generalizzo eccome e sono convintissima di quanto ho affermato nel titolo.

Tutte le donne sono esibizioniste perchè a tutte le donne piace piacere, è nella nostra natura. Ci si divide in tre categorie che sono:

Quelle che vorrebbero ma non possono permetterselo

Quelle che vorrebbero ma poi sembra brutto

Quelle che vorrebbero e lo fanno (più o meno con stile)

Tolta la prima categoria del “quelle che non possono permetterselo”, conosciuta anche come quella che in maniera più arcigna da delle zoccole alle altre donne perchè fanno vedere quelle parti di fisico che loro in foto non possono mostrare (solitamente fanno vedere solo gli occhi o mezza scollatura), bisogna ricordarsi che una donna nasce per piacere e cercare di attirare l’attenzione, tanto quanto un uomo deve millantare presunte (e quasi mai vere) doti fisiche o economiche per darsi un tono.

Ci sono coppie e donne che amano mostrarsi mantenendo intatta la loro privacy (CLICCA e guarda la nostra galleria utenti su Il Lato Oscuro)

E’ il gioco delle parti, che se si sa fare bene, con quel pizzico di autoironia, non ha niente di sbagliato.

Per piacere bisogna mostrarsi, sapendo accettare i propri difetti, senza ricorrere a trucchi grafici che sarebbero capaci di rendere un Alvaro Vitali attraente e sexy quanto una Belen. Io sono del parere che sul proprio carattere, gusti, è giusto giocare a nascondersi, ma il proprio fisico è quello che siamo e non andrebbe mai “millantato” oltre l’evidenza dei fatti.

Ok hai qualche ruga? E allora? non hai le chiappe sode come una bodybuilder? E allora?? hai una seconda di seno e ti costa più l’imbottitura che il reggiseno stesso? Ok e allora? Il fisico è e rimane la verità inoppugnabile che ogni donna porta con se e allora perchè vergognarsene?

Bisogna solo scegliere il proprio stile… sensuale, erotico o estremamente spudorato. Sentitevi libere ma ricordatevi che, in particolare se vi spingete un pò oltre il limite del consentito, di mascherare sempre il vostro volto.

Sbavatori professionisti, imbecilli che vi scriveranno “ti amo sposami”, corteggiatori della domenica, ne leggerete tanti. Come anche, seppur estremamente volgari ma più appassionati, quelli che alla vostra visione proprio non si tengono più e si lasciando andare ai commenti più spinti. Che poi… detto tra noi… sono quelli che danno più soddisfazioni.

Farsi commentare, mostrarsi ma non concedersi…. sapere di piacere è la linfa vitale di ogni donna. Perchè non ci provate anche voi iscrivendovi al nostro sito? (Clicca qui)

Voyeurismo della Moglie 2.0 – Quando ci si esibisce solo per ottenere tanti follower

Voyeurismo della Moglie 2.0 – Quando ci si esibisce solo per ottenere tanti follower

C’era una volta la foto in cui si faceva vedere mezza coscia, lo spuntare degli slip mentre si accavallavano le gambe, un reggiseno che conteneva a fatica le grazie, bei piedini in mostra per gli amanti del genere e foto fatte dall’alto in modo che si potessero intravedere pure le ginocchia da dentro la scollatura.

A qualsiasi donna piace “piacere”, fa parte del proprio DNA. Un essere che vuole essere cacciata e conquistata, ma solo dopo aver scelto chi sarà il proprio cacciatore. Farsi desiderare, ammirare e veder sbavare migliaia di migliaia di seguaci e utenti è per loro una droga di cui non se ne può fare a meno.

Professioniste e Casalinghe

Chi però era maggiormente predisposta a mostrarsi mezza nuda sui social sono da sempre state modelle e soubrettes che, del loro corpo, ne hanno sempre fatto il primario strumento di lavoro,ma come sappiamo e vediamo in natura, il rapporto tra chi si può permettere certe foto e chi no è decisamente cambiato.

Come può una semplice casalinga, sposata con figli, competere come numero di follower e seguaci rispetto alla Belen Rodriguez di turno che a 40 anni fa invidia alle ragazzine di 16? Semplice, si passa quel muro di reticenza e difficoltà che da sempre separa il mondo dell’erotismo soft a quello più spinto che lambisce il porno.

La moglie in mostra, il marito gestisce

Quello che però ai più sfugge è che dietro alla classica MILF, moglie e annoiata donna che si fotografa nelle pose più disparate, c’è un marito che non solo è consenziente, ma che spesso è stato proprio colui che ha ideato questo gioco, spingendo la propria moglie a mostrarsi sui social (Vedi galleria mogli in mostra qui)

Già me li immagino i commenti dei soliti maschietti repressi che daranno dell’imbecille e cornuto a lui e quello di Donna che hanno smesso di curarsi e che non potendo reggere il confronto, anche solo per il coraggio di farlo, daranno invidiosamente delle puttane a queste donne quando, se avessero potuto, l’avrebbero fatto anche loro.

L’uomo ne è felice perchè oltre a mostrare la sensualità e la potenza erotica della propria moglie, di fatto esibiscono il loro trofeo e vivono dell’invidia sui commenti altrui. Fa sempre piacere avere qualcosa o qualcuno di estremamente desiderato che gli altri non si possono permettere.

Ma la parte migliore la ottiene proprio la donna che sentendosi apprezzata è più felice, piena di energia, con tanta voglia di vivere in maniera giovane il proprio rapporto e conscia che quello che sta facendo è solo un gioco tra una moglie e un marito, decisamente (e fortuna loro) porcelloni che mostrano quella che è realmente una coppia felice, alla faccia di chiunque provi a criticarli.

La droga dei follower

Non stiamo dicendo che questo gioco sia esente da rischi e da esagerazioni, perchè di fatto, come in ogni cosa, si potrebbe perdere il contatto con le regole di un gioco e sconfinare nella necessità di esagerare forzatamente per avere sempre un aumento di seguaci e quel filo di notorietà.

Chi si mostra non lo fa per soldi (nessuno sponsor pagherebbe mai per comparire sulla pagina di una donna che fa un pò troppo la zozza), ma solo ed esclusivamente per mettersi in gioco e vedere l’effetto che fa (vengo anch’io, no tu no.. ci sta benissimo).

Ma troppe volte ho visto donne che, spinte dalla necessità di avere tantissimi seguaci sono andate oltre alzando il livello dell’asticella e scadendo nella volgarità più bieca. Sia chiaro che, se piace a loro chi sono io per giudicare, ma voglio soltanto limitarmi alla mia personalissima opinione sui gusti personali.

E a voi donne ecciterebbe l’idea di mostrarvi in foto, ovviamente senza essere riconosciute, e ricevere tanti commenti anche osè?

E a voi uomini ecciterebbe l’idea che la vostra moglie si “imputtanisse” un pò solo per gioco con voi, con il marito che tiene in mano la macchina fotografica e gestisce la sua modella un pò porcella?

 

 

 

 

Esibizionismo che passione !!!!

Esibizionismo che passione !!!!

Il mondo Social 2.0 e tecnologico ha dimostrato che chi più, chi meno, siamo tutti esibizionisti. Chi vuole fare il divertente, chi il polemico, chi farsi piacere con foto in posa fate passare come casuali. Ma un vecchio detto sostiene che l’intelligenza è un’arma che si affina quando viene meno la bellezza.

A tutti piace attirare l’attenzione

Quello che a noi piace però è vedere mostrarsi donne che non si limitano a fare la bocca a “sedere di gallina” o far intravedere una mezza scollatura con una ripresa fatta dall’alto per farla notare. Noi oggi parliamo dell’esibizionismo, quello vero, quello che ci fa amare il mondo femminile e il suo intrinseco erotismo.

Piace alle donne, piace ai mariti

Molte donne iniziano sempre più a mostrare le loro grazie, che siano in forma o meno, al pubblico internettofilo. Ma perchè lo fanno?

Il motivo è semplicissimo e va trovato sempre nel gusto che tutti noi abbiamo del sentire dei commenti e sapere di piacere. In primis piace molto alle donne che possono mostrarsi, godere nel veder “sbavare” altri uomini nei commenti, sapere di essere ancora apprezzate, ma in particolare mantenere la privacy perchè non si mostra mai il viso (e mai fatelo !!!), quindi è un gioco sicuro senza che ci possano essere controindicazioni.

Ma la cosa sorprendete è che piace molto anche ai mariti che spingono spesso la propria donna a superare l’iniziale imbarazzo per mostrarla.

Non foto rubate ma offerte

Si va dal classico selfie di fronte alla webcam, posa erotica o anche qualcosa di più spinto magari mentre si fa sesso o si gioca fino ad arrivare a far uscire un seno o tirarsi su la gonna senza avere le mutande in un luogo pubblico come un spermercato.

E’ l’azzardo che premia…

Pervertiti ?? No Furbi…

Perchè mai un uomo dovrebbe mostrare la propria donna offrendola visivamente a un pubblico esterno? Niente di più semplice che se è vero che la donna più commenti e apprezzamenti riceve è maggiormente gratificata, tanto lo è il marito che sa che in quel momento molti vorrebbero andarci insieme ma solo lui può

L’esibizionismo panacea di ogni coppia

Questo gioco è molto utile anche per rafforzare i legami di coppia, perchè se è vero che di una cosa se ne capisce il reale valore solo quando l’abbiamo persa, l’esibizionismo aiuta a capire quanto si possa ancora essere desiderati e sensuali e quella carica erotica che trasmetteranno i fan, sicuramente si riverserà sulla sessualità della coppia stessa.

Bisogna per forza essere modelli o modelle ?

Assolutamente no!! Il bello dell’esibizionismo è proprio che nessuno dovrebbe vergognarsi di come si è realmente, anche se vi ribadisco massima privacy e niente volti. Il male del nostro secolo è la ricerca della perfezione.

Puoi essere la donna più bella del mondo ma qualcuno arriverà a dirti che non hai abbastanza seno o culo piatto. Avrai un seno abbondante e arriverà qualcuno che dirà che hai il culo grosso e le tette cadenti.

Voi siete voi, fregatevene !!!

Esibitevi, mostratevi e fatevi commentare. E’ questa l’unica regola del gioco. Il Lato Oscuro del sesso vi permette di creare sul vostro profilo della gallerie che possono essere Pubbliche, solo per gli amici o totalmente private a cui voi deciderete a chi dare accesso.

Giocate e divertitevi ma sempre anonimamente, mi raccomando

ISCRIVETEVI QUI