Il Porno di una volta. Le top 230 Attrici anni 70-80 (Parte VI)

Il Porno di una volta. Le top 230 Attrici anni 70-80 (Parte VI)

Eccoci al sesto appuntamento. In questo articolo vi presenteremo altre famosissime pornostar degli anni 70-80 proseguendo dalla posizione151 alla 180 (sono molte più di 200.) Di seguito i link di tutti gli articoli correlati se non sei già partito dall’inizio

Attrici anni 70-80 da 1 a 30 (LINK)

Attrici anni 70-80 da 31 a 60 (LINK)

Attrici anni 70-80 da 61 a 90 (LINK)

Attrici anni 70-80 da 91 a 120 (LINK)

Attrici anni 70-80 da 121 a 150 (LINK)

Attrici anni 70-80 da 151 a 180 (LINK)

Attrici anni 70-80 da 181 a 210 (LINK)

Attrici anni 70-80 da 211 a 230 (LINK)

 

151) TAMARA LONGLEY

Veramente bellissima con degli occhi stupendi ,Tamara partecipa in giovane età a molteplici concorsi di bellezza arrivando sempre ai primi posti. il suo ingresso nell’hard lo deve all’incontro con Eric Edwards noto attore delle luci rosse.Dopo un provino andato non troppo bene l’attrice ci riprova ottenendo il massimo consenso da parte del pubblico. Oggi sposata vive in Canada.

152) OLIVIA FLORES

Attrice francese della vecchia guardia , bellezza non esagerata , rimane impresso grazie alla sua folta capigliatura ed al suo stupendo seno; lavora al fianco della Lahaie, realizzando un cospicuo numero di film; purtroppo pochi importati in italia.

153) TIFFANY STORM

Bella con tratti orientaleggianti, rimane impressa nella mente dello spettatore grazie alla sua particolare bravura ed alla sua innata spontaneità.

154) MIKA BARTHEL

Attrice francese lavora nei primi anni 80′ realizzando un cospicuo numero di film, purtroppo sempre come comprimaria mai come protagonista.Oltre il suo meraviglioso corpo ricordiamo il suo bellissimo sguardo con quei due meravigliosi occhi a mandorla.

155) ARCADIA LAKE

Interprete di molti film di enorme successo, inizia la sua splendente carriera sul finire degli anni 70 inizio 80.Deve il suo esordio ad un fortuito incontro in un locale notturno, con alcuni esponenti di rilievo delle luci rosse (registi ed attori).

156) SAHARA

Affascinante attrice di colore, appare come una meteora verso la metà degli anni ottanta, per dileguarsi quasi completamente verso i primi anni novanta.Della sua vita privata non si sa molto, data la sua esagerata riservatezza.

157) EBONY AYES

Altra nota attrice di colore si distingue per le sue forme fuori dal comune, il suo fascino è dato dalle sue bellissime tette fuori misura, senza esagerare. Lavora con le nostre attrici, Ilona Staller e Moana Pozzi, in alcuni film girati in usa.

158) JAMIE SUMMERS

Bella, bionda, disponibile questa è Jamie Summer astro nascente sul finire degli anni ottanta, inserita nell’ambiente dopo alcune esperienze di fotomodella, si trova immediatamente a suo agio scatenandosi per la nostra gioia. Si dice che appartenga alla famiglia delle Summer; Hilary e Karen.

159) DESIREE LANE

Bella ma mai protagonista, fa parte della schiera delle comprimarie presenti nei film hard e spesso non identificate io l’ho notata ed inserita per la gioia di tutti (sono buono?).

160) KARY FOX

Morettina scatenatissima non disdegna nessun tipo di rapporto sessuale, applicandosi con bravura e spontaneità. deve il suo esordio cinematografico ad un fortuito incontro in un night club con una nota attrice , probabilmente invaghitasi di lei.

161) CARA LOTT

Sguardo sensuale, ben proporzionata è attiva al fianco delle più note star del momento dalla metà degli anni ottanta, al suo attivo conta un a sessantina di apparizioni in svariati film sempre di successo.Di lei si sa non molto ma si dice che abbia partecipato a vari concorsi di bellezza prima di sfociare nelle luci rosse.

162) GLORIA LEONARD

Presente nel hard fin dalla primissima ora, si distingue per la sua innata classe e bravura nella recitazione. Inizia la sua sfolgorante carriera non giovanissima infatti spesso la vediamo in parti dove interpreta ruoli di madre o di persona matura.

163) KIMBERLY CARSON

Moretta intrigante dallo sguardo malizioso così viene definita l’affascinante attrice statunitense. molto esperta nelle arti amatorie, si distingue per la sua caratteristica lentezza nei rapporti orali.

164) DEBBIE DIAMOND

Notevole attrice attiva nel periodo d’oro delle luci rosse, anche lei come la maggior parte delle sue colleghe si concede allo spettatore completamente non disdegnando alcun tipo di rapporto. Dopo un periodo di tirocinio nel mondo della moda, decide di entrare nel hard, realizzando al suo attivo un notevole numero di pellicole.

165) VIPER

Americana, come per tante sue bravissime colleghe anche per lei non vi è mai un ruolo da protagonista , ciò non toglie nulla alla sua innata bravura.Noi ci accontentiamo di ammirarla di tanto in tanto nelle sue scatenatissime performances.Una delle prime attici a praticare la totale depilazione del pube, anche per mettere in vista il meraviglioso tatuaggio che le arriva fino al seno.

166) CANDY EVANS

Attrice brava ma anche lei appartenente alla schiera di comprimarie, come le sue colleghe, fa piccole parti quasi sempre di grossa intensità.

167) TAMARA LEE

Considerata non a torto la gioia di tutti gli amanti delle donne formose oltre al grosso seno Naturalissimo notiamo la sua stazza massiccia non si può considerare cicciona,diciamo tanta.

168) DANIELLE TROGER

Capelli biondi lisci, classico tipo anni 70’80’, questa è Danielle Troger attrice francese di notevole successo partecipa a svariati film alcuni da protagonista altri da comprimaria lavora al fianco di Brigitte Lahaie, Marilyn Jess, Gabriel Pontello e tanti altri attori del tempo.

169) MANJA

Italiana più precisamente romana, si distingue per la sua naturalezza sul set e per la sua esuberante vitalità di fronte all’altro sesso.Al suo attivo conta svariati film.

170) CAROLYN GRACE

Francese di origini olandesi, si lega al hard grazie alla sua intima amicizia con Alain Vydra noto regista delle luci rosse. Non realizza molti film. pare siano meno di quelli che possiamo immaginare.(Pazienza)Da non confondere con Julia Perrin data la somiglianza.

171) CANDY SAMPLES

Americanona tutte tette e capelli deve la sua notorietà ai suoi enormi seni . Gira un notevole numero di pellicole poche importate in italia. Pare da voci che sia ancora attiva e realizzi spettacoli in alcuni locali per soli uomini.

172) EMANUELLE PAREZE

rancese, compare solo nei primissimi film al fianco della Lahaie gira diversi film mai da protagonista . Il suo esordio non avviene in giovanissima età.

173) MARION SCHULTZ

Come la sua intima amica Emanuelle Pareze, esordisce nel hard per sfizio, solo per divertimento, infatti gira pochi film anche lei mai come protagonista.

174) BABETTE

La sua precisa nazionalità personalmente non la so, credo sia francese o belga ad ogni modo invade con prepotenza tutte le platee a luci rosse intorno ai primi anni 90′ Paffutella ma non grassa, la ricordiamo per il suo corpo non perfetto ma attraente.

175) LADY GODIVA

Concentrato di sesso in esplosione; praticamente una vera bomba erotica, poveretti i partners che gli capitano sotto li annienta con prestazioni fuori dal comune . Difficilmente, protagonista, lavora in Europa con varie case di distribuzione. Gira qualche film anche in Italia al fianco di Lilli Carati.

176) DESIREE BARCLAY

Tedesca, di origine polacca, si lega alla nota pornostar Teresa Orlowsky, partecipando ad alcuni suoi video. Tra le caratteristiche principali notiamo il suo enorme seno,aperta ad ogni tipo di rapporto non si tira indietro di fronte a nulla.

177) KASCHA

Decisamente di origini orientali, corpo statuario deve la sua notorietà grazie all’interessamento di un noto attore hard . Partecipa a varie pellicole sempre o quasi a sfondo poliziesco, sul set la bravissima Kascha non si tira indietro di fronte a nulla.la maggior parte delle sue performances sono in coppia con Francois Papillon.

178) MELISSA MELENDEZ

Americana, di origini messicane,si getta nel hard all’età di 19 anni partecipando attivamente alla produzione cinematografica degli anni 70’80’ si ritira sul finire degli anni 80′

179) JANEY ROBBINS

Attrice poco nota al grosso pubblico, si lega principalmente a filoni transex e sado maso e tutto ciò di strano che ci sia. Conta molti ammiratori nella rete vi sono vari fans club dedicati a lei. L’attrice mi è stata segnalata da un amico Sardo. Da notare la somiglianza con una nota presentatrice televisiva.

180) ALICIA MONET

Statunitense di origini irlandesi , esordisce nel hard dopo un fortunato periodo di fotomodella, deve il suo debutto cinematografico, all’ intima amicizia con Nina Hartley nota star delle luci rosse.Rimane attiva per diversi anni

Il Porno di una volta. Le top 230 Attrici anni 70-80 (Parte I)

Il Porno di una volta. Le top 230 Attrici anni 70-80 (Parte I)

Per le prime pornostar anni ’70 non è stato così facile, se oggi una qualsiasi porno attrice può annunciare il suo PompaTour o Orgy Party tranquillamente sui social network e ottenere delle visibilità in più grazie agli articoli sui giornali o ai reportage nei notiziari televisivi, per le pornostar degli anni ’70 non è stato assolutamente così.

Se bisogna ringraziare una persona che ha sdoganato il porno, rendendolo un argomento meno segreto e sussurrato all’orecchio per paura che qualcuno potesse scoprire che lo si vedeva, bisogna sicuramente farlo con Linda Lovelace, la prima tra le porno attrici ad avere recitato in una pellicola a luci rosse che non fosse ritenuta illegale, il titolo Gola profonda e per i tempi che correvano era davvero molto provocatorio. Correva l’anno 1971, e come si può ben immaginare la mentalità non era così aperta.

Pensieri che cambiarono anche per la Lovelace, che a fine carriera in seguito di un mancato riconoscimento legato all’ultima pellicola che la vide come protagonista, si schierò contro il mondo a luci rosse, diventando così una delle femministe di spicco schierate contro la pornografia.

Facciamo un elenco delle più famose (BEN 230!!) attrici porno degli anni 70-80 con una piccola biografia.

In questa prima sezione elencheremo le prime 30 (sarebbe troppo lungo altrimenti)

Attrici anni 70-80 da 1 a 30 (LINK)

Attrici anni 70-80 da 31 a 60 (LINK)

Attrici anni 70-80 da 61 a 90 (LINK)

Attrici anni 70-80 da 91 a 120 (LINK)

Attrici anni 70-80 da 121 a 150 (LINK)

Attrici anni 70-80 da 151 a 180 (LINK)

Attrici anni 70-80 da 181 a 210 (LINK)

Attrici anni 70-80 da 211 a 230 (LINK)

1) MARILIN JESS

Attrice dei primi anni 70’80 vero nome Dominique Troye ha lavorato principalmente con produzioni Francesi. Chiamata anche “Platinette”.Si è cimentata anche nei fotoromanzi con Gabriel Pontello (re dell’Hard europeo) verso la metà degli anni 70.La sua carriera è attiva dal 1978 al 1987. Tra le sue caratteristiche di rilievo, da notare il folto pelo pubico ed il suo sguardo angelico, oltre chiaramente alla suo talento per le scene di sesso. Pare che durante la sua carriera,conclusa per paura dell’AIDS abbia girato circa 200 film. Notizia sensazionale; si è sposata ha avuto due figli ed oggi lavora in una galleria d’arte.

2) ANNETTE HAVEN

Superba regina dell’ Hard Core, esordisce nell’hard nel 1974. Considerata la Signora delle “luci rosse” per i suoi modi, fu in un primo momento scelta da Brian De Palma per interpretare il film “Omicidio a luci rosse”. A molte persone non piace proprio per quella sua aria da persona per bene .A noi piace tantissimo!!!!!! Oggi ha completamente cambiato mestiere, è un’apprezzata esperta di giardinaggio e vive nel nord della California.

3) MARINA FRAJESE

O Hedman, o Lotar, Svedese di nascita,agli inizi degli anni 80′ iniziò in Italia la sua carriera hard. Da considerarsi una delle pioniere del settore infatti nel decennio tra l’ottanta novanta, imperversa nelle sale cinematografiche a luci rosse:( e come dice un amico, se magnano, e so pure bone) Moglie del compianto giornalista Paolo Frajese .Impossibile quantificare il numero di film da lei girati tra Hard ed Erotici.Tra le curiosità , molti dell’ambiente, se la ricordano arrivare sul set con la sua vecchia Cinquecento gialla, questo per dirci come sono cambiati i tempi……..oggi arrivano con l’autista in BMW o Mercedes.(GIUSTO) .Attualmente credo che i suoi film siano i più richiesti di fronte a lei non esiste alcuna pornostar che possa minimamente oscurare la sua stella.

4) NINA HARTLEY

Questa attrice la cominciai a vedere e ad apprezzare intorno alla metà degli anni 80′.Quando abbia iniziato la sua carriera, lo ignoro per quel che ne penso io è veramente meritevole,si distingue nella galoppata.Deve essere pudica, infatti non prende il sole integrale il suo segno del costume sia sopra che sotto è divenuta una sua caratteristica. La sua parte migliore, è il sedere (a tutto tondo) L’amico Umberto grosso intenditore mi ha delucidato su alcune notizie sulla nostra, infatti prima di darsi a l’ hard, era una seria professionista svolgeva attività di infermiera pensa quanto erano contenti i malati quando la vedevano !!!!!! tra le indiscrezioni, si dice che si sia sposata nell’84 convivendo con il marito e l’amante il classico triangolo. Tutt’ora attiva pare compaia almeno in 500 film hard.

5) KRISTARA BARRINGTON

Sicuramente di origine orientale, nata nel1965 a Phoenix Arizona.Inizia l’hard nel 1983 con il nome di China Lee usurpando il posto alla nota Linda Wong. Tra le sue caratteristiche, troviamo, anal, doppia penetrazione e la venuta in faccia. Ha girato circa 150 film quasi mai da protagonista, si ritira dalle scene nel 1987 dopo una lunga convivenza con un noto attore. Si dice che il suo ritiro sia dovuto alla forte insistenza del suo spasimante esageratamente geloso.

6) TRACI LORDS

Traci Lord regina dell’ hard americano inizia la sua carriera creando scandalo per aver girato in minore età film porno.Pare sia tutta una montatura delle varie produzioni ai fini di vietare la visione ufficiale, e come al solito vendere sottobanco le copie dei film incriminati.La sua bravura è basata fondamentalmente dalla sua spontaneità secondo noi quello che fa, le piace non poco.In alcune scene la sua carica erotica sprizza da tutti i pori. Da non perdere la scena in Suzie Superstar dove il povero Joey Silvera viene stranito dalle performance della nostra . Ambientata in esterno su di una barca a vela, con una fotografia flou alla Hamilton.L’unico film dove si dice sia maggiorenne, è Tracy je t’aime con la bellissima Marilyn Jess. Si è dedicata al cinema normale interpretando vari thriller ma noi la ricordiamo sempre per le bellissime pellicole che ha interpretato per l’Hard.Un sincero augurio per la nascita del suo bambino 10/10/2007,da tutti i suoi ammiratori.

7) DESIREE COSTEAU

Attrice che ancora oggi riscuote molto successo da parte dei cultori dell’hard la prima volta che la vidi fu nel film introvabile o quasi Joanna la pornofarfalla, in seguito ho apprezzato tanti film con lei come protagonista il numero preciso di film da lei girati lo ignoro della sua vita privata non si sa nulla ,si dice che sia gelosissima della sua vita privata un poco come tutte le pornostar

8) VANESSA DEL RIO

La Pornostar più conosciuta ed amata da tutti gli uomini di qualsiasi nazionalità. Amata, perché nelle sue scene ,si concede al massimo . Sua particolarità, è l’enorme clitoride personalmente mai visto niente di simile.Non essendo bellissima,(parere strettamente personale) riscuote presso il pubblico maschile un enorme successo posso garantire che quando trovo un suo film e lo immetto tra gli altri, i clienti se lo contendono. Il suo successo è dovuto alla sua bravura e spontaneità.Inizia la sua attività nel 1974 ed è attiva fino al 1987 girando circa150 film.Tra le curiosità, posa per il noto fotografo Helmut Newton.

9) KARIN SHUBERT

Nata ad Amburgo si sposa con un impiegato della Opel, dal quale ha un figlio.Viene in Italia per girare un film all’età di 27 anni. Si trasferisce in Italia dove gira moltissimi film prima erotici il più famoso, “Quel gran pezzo dell’Ubalda tutta nuda e tutta calda. Approda all’Hard nei primi anni 80’in un primo momento, con delle foto sul giornale le ore poi con dei veri e propri film. Ha tutt’ora un notevole successo le richieste dei suoi film sono sempre numerose.

10) AMBER LYNN

Una biondina tutto pepe sempre pronta sia con maschi che femmine, nel vederla così gaia e spensierata ci trasmette una carica positiva. Si dice sia la sorella naturale di Buck Adams noto attore e regista dell’hard. Gira dei film anche in Italia al fianco di Cicciolina ed il Re.

11) GINGER LYNN

Considerata non a torto la Porno regina degli anni 80′ praticamente gli anni d’oro dell Hard Mondiale ci colpisce oltre la sua bellezza e indiscutibile bravura, quel suo misto tra candore e trasgressione specialmente quando sul più bello di una scena, ci punta con i suoi occhioni azzurri.Tra i moltissimi film visti con lei, quelli che mi rimangono più impresso, sono:The Pleasure Hunt film del 1984 con E. Edwards magistralmente fotografato ricco di trama e di scene Hard da mozzafiato. The Grafenberg Spot di grande impatto emotivo, la scena ove la nostra si incontra con un fabbro John Holmes una delle scene migliori insieme alla performance di Tracy Lord con Harry Reems ed un suo amico.Ultimamente ha girato una serie di film hard ne ho visto uno Torn devo dire che la nostra amica è sempre in gamba.

12) LISA TUCKER

Esordisce giovanissima nel hard interpretando sempre ruoli di adolescente vogliosa. Si concede a tutte le situazioni dall’anal alle doppie penetrazioni. il suo successo è dovuto proprio alla sua aria da santarellina. Si ritira dalle scene per sposare un noto cantante country. Oggi vive felice in una fattoria nel Texax.

13) BRIGITTE MONET

Forse tra le più affascinanti star del panorama americano della sua vita privata si sa ben poco in quanto ne è gelosissima ‘l’unica indiscrezione è che sul set è sempre accompagnata e scopata dal marito. Nei suoi film è sempre fedele una volta sola si è lasciata andare concedendosi al noto John Leslie.

14) SERENA

Bella bionda dalle movenze sensuali , tra i suoi molteplici film ricordo sempre quello ove si esibisce in un balletto con spogliarello da mozzafiato. Il film trovatevelo da soli se siete capaci…… Tornando alla nostra dopo aver lavorato con tutte le stelle del hard sia in Usa che in Europa , lascia la sua carriera per dedicarsi nella sua fattoria all’allevamento del bestiame.

15) TERESA ORLOWSKY

Polacca di nascita dopo un primo matrimonio andato in fumo usa il nome del coniuge per darsi alle luci rosse nel 1981. Da lì la nascita del suo impero economico la nota casa cinematografica VTO. Gira vari Fox Lady.

16) SEKAS

Tra le più famose attrici hard nel panorama mondiale , la biondissima Seka con la sua eleganza e il suo charme, ci ha incantati per molti anni e grazie a qualcuno che ha conservato i suoi film ancora ci incanta. Ha lavorato con i migliori attori si dice che ogni volta avesse rapporti con il grande Holmes, si doveva sottoporre nei giorni successivi a continue lavande vaginali per alleviare il dolore dovuto al grosso membro del mitico John. Inconvenienti del mestiere.

17) TINA LOREN

Attrice di nazionalità Belga si trasferisce a Parigi verso la metà degli anni 70′ svolge attività di fotomodella riscuotendo notevole successo. Approda al cinema a luci rosse dopo un incontro con un noto regista hard. Gira diverse pellicole con le maggiori esponenti del momento. Ha sempre rifiutato l’anal e le doppie penetrazioni lascia l’hard per stabilirsi sulla costa azzurra ed iniziare un’attività in proprio.Tra i suoi vari film io ricordo sempre con piacere Caldo capriccio di donna con M.Jess e V. Siddi.

18) TRACEY ADAMS

Notissima attrice americana guardando i suoi film, notiamo una volta spogliata, che appartiene alla fascia delle false magre. Ha un periodo di fortuna lavorativa in Italia partecipando a diverse pellicole lavora con Holmes, Rocco, Malone e tanti altri attori di rilievo. Conosciuta da tutti anche grazie al serial erotico-poliziesco “Double Games”in onda verso l’inizio degli anni 80′ su alcune tv private in versione soft.

19) CICCIOLINA (ILONA STALLER)

Il suo nome come tutti sanno, è Ilona Staller.Arriva in Italia nel 1974,in autostop,dall’Ungheria, sognando un benessere economico, un lavoro redditizio ed in grado di cambiarle la vita, fa la fotomodella. Noi Romani, la ricordiamo per le trasmissioni radiofoniche a notte inoltrata su RADIO LUNA. Per la prima volta si parlava di sesso senza veli e senza pudori. In quegli anni siamo tutti impazziti per Cicciolina . Negli anni a seguire, realizza alcuni Film con Riccardo Schicchi.

20) MOANA POZZI

La pornostar più amata e conosciuta da tutti . Di lei parlano bene e con rispetto sia gli amici che i nemici (ammesso che ne avesse) . Durante la sua breve vita( muore prematuramente all’età di 35 in un ospedale francese)riscuote un enorme successo girando pellicole hard che mandano in delirio tutti gli italiani. Lavora in coppia con Cicciolina sotto la regia di Schicchi .Una persona del genere sarà difficile da dimenticare; resterà sempre nei nostri cuori.

21) KAY PARKER

Notissima nell’ambiente a luci rosse per l’interpretazione del primo Tabù e i vari seguiti . Inizia la sua fiorente carriera intorno ai trent’anni infatti anche nel primo Tabù è già una donna matura. Deve alla sua maturità il suo successo. Dopo la fortunata parentesi Hard si dedica ad una attività privata con notevole successo. Oggi vive di rendita in California in una bellissima fattoria.

22) VERONICA HART

Esordisce nell’hard nel 1979 scoperta da Chuck Vincent noto regista. Negli anni 80 partecipa ad alcuni film che la rendono immediatamente nota nell’ambiente a luci rosse.Il suo enorme talento è dato dalla sua innata voglia di esibirsi. Lascia l’hard come attrice nel 1983 dedicandosi alla regia con un notevole successo, specializzata nei ritorni delle star anni 70′

23) OLINKA HARDIMAN

Cresce nella meravigliosa Praga dove studia al conservatorio, dopo varie vicissitudini sposa un inglese e si trasferisce a Parigi.il matrimonio non dura molto e la nostra è costretta a cercarsi un lavoro.Dato la sua somiglianza con M. Monroe, riesce ad avere molti ingaggi come sosia.Dopo un periodo di fotomodella, si butta nel cinema a luci rosse interpretando un notevole numero di film . Lavora con G. Pontello, A. ceray, J.P. Armand, M. Jess e tanti altri divi delle luci rosse. Spicca la sua innata passione per la danza ,in ogni suo film l’attrice balla.

24) BRIGITTE LAHAIE

Di nazionalità francese, Brigitte esordisce giovanissima nel mondo del cinema passando immediatamente alle luci rosse.Dopo aver lavorato con enorme successo per i maggiori registi hard del momento purtroppo nel 1980 lascia l’hard. La sua carriera artistica continua nel cinema normale infatti gira diversi film di serie a addirittura con protagonisti del calibro di Alain Delon. In seguito oltre alla radio si è dedicata alla tv sempre con successo.

25) CAROL PIERRAC

Carol Pierrac attrice di rilievo di nazionalità francese partecipa ad alcune pellicole al fianco di grossi attori come Alban Ceray, Marilyn Jess, Gabriel Pontello, Olinka Hardimann e tanti altri. non è facile trovare pellicole con questa attrice infatti penso che in circolazione almeno in Italia non vi siano molti film con lei. Avendone qualcuno, ho pensato di darle uno spazio.La sua caratteristica è la catenina d’oro intorno alla vita.

26) BARBARA MOOSE

Attrice dalla bellezza fuori dal comune, lavora insieme a tutte le star sia maschili che femminili dei mitici anni 70′ 80′. Non gira un numero considerevole di film tipo la Jess, ma dato la sua sensualità riesce a rimanere in presso nella mente dello spettare, per anni ho cercato di ritrovare i suoi film visti al cinema i primi anni 80′ da poco ne ho trovato qualcuno ma la ricerca è sempre attiva.Oggi vive in una villetta in campagna circondata da animali ed alberi da frutto.

27) HYAPATIA LEE

Nata ad Indianapolis nel 1962, di padre Irlandese e madre Cherokee oltre alla fotomodella, si è dedicata al ballo. dopo aver vinto molti concorsi di bellezza , ha approdato al porno nel 1983 diretta dal marito Bud Lee un grassone che spesso lavora in coppia con lei.Tra i suoi migliori film troviamo “le piccantissime viziose novelle di Canterbury e Ragazze Roventi a Beverly hills”. In quest’ultimo vi è una delle più belle scene lesbo mai viste , chi ha visto il film mi darà ragione.

28) ANGELICA BELLA

Nata nel 1968 in Ungheria(bone le Ungheresi) Il suo primo lavoro è stato in una gelateria non dura molto infatti da lì a poco viene notata(grazie al…) inizia subito a fare una serie di foto per alcuni prodotti.Nel 1990/91 inizia per nostra fortuna a girare video hard gira diversi film con i maggiori registi del momento. si ritira dalle scene ma dopo poco ritorna . tra i suoi nomi d’arte Gabrielle Dari e Katty Kay.

29) JESSIE ST.JAMES

Una biondina attiva in america per tutto il periodo d’oro dell’hard.(70’80’)Lavora con le migliori produzioni al fianco di attori ed attrici di grosso calibro. la sua presenza sugli schermi dura circa una decina di anni. L’attrice è l’interprete di uno dei film a mio avviso più intriganti e precisamente

30) DOROTY LE MAY

La classica biondina tutto pepe. Amante del sesso sfrenato ci si dedica con un talento fuori dal comune gira diversi film legando il suo nome a dei classici dell’hard tipo taboo e tanti altri.

Le 10 Porno Attrici che hanno fatto la storia (e causato tante slogature ai polsi)

Le 10 Porno Attrici che hanno fatto la storia (e causato tante slogature ai polsi)

Decidere una Top 10 non è mai facile, ma mai come decidere in un campo dove l’opinione è assolutamente personale e non ci può essere una facile linea comune.

Ci sono attrici donne bellissime (un nome su tutte fu Jenna Jameson) che però per passionalità era di almeno 1000 livelli inferiore a una Sasha Gray. Attrici bruttine che invece facevano “esercizi” che guardandoli Yuri Chechi ha deciso di ritirarsi dallo sport.

Alle volte è solo quell’espressione del viso, alle volte è la situazione creata ad hoc dal regista o il come lo fa. Insomma, decidere una classifica non è facile e abbiamo dovuto scegliere una logica che comprenda 3 principali fattori.

Bellezza, passionalità, prestanza scenica

Per Bellezza parliamo di canoni piuttosto standard per una porno star. Insomma, la famosa casalinga di Voghera può avere il suo settore di mercato, ma non quello universale del porno.

Per passionalità vi facciamo un esemio su tutti. La differena che c’è tra una Moana Pozzi e Cicciolina stava principalmente nel fatto che la prima sembrava si “prestasse” alla scena, mentre la seconda decisamente più l’idea di divertirsi e trarre piacere.

La prestanza scenica è un pò la somma delle due cose, il saper far salire la pressione allo spettatore, l’aver avuto una carriera importante e non aver mai deluso perchè, per una porno attrice si vede e si sente, se le sta piacendo il lavoro che fa.

Ad esempio, vi anticipo, da questa classifica è stata esclusa un’icona del porno come Linda Lovelace, quella di Gola Profonda, perchè bella non è che lo fosse, non ha avuto una grande presenza scenica, in fondo era brava (e se leggete la sua storia c’è anche poco da lodarla) a fare quella cosa che l’ha resa famosa.

Inziamo la Top 10 partendo dall’ultimo posto

#10 – Luce Caponegra (chi è?? Ma e’ SELEN !!!)

Un must del passato, una donzella responsabile di migliaia di casi di cecità da porno, una che ha cambiato i sogni erotici degli italiani, la decima posizione (ma in ordine molto personale, per parecchi di voi sono certo che rientrerà nelle prime tre della classifica) ecco a voi la versione erotica della donna italiana nell’immaginario maschile degli anni novanta.

Approdata al porno con un video amatoriale, decide di intraprendere la carriera di attrice in questo campo per un misto di ribellione e anticonformismo, diventa famosa a metà della decade e spopola tra gli smanettoni come poche altre. Vince svariati premi alla carriera, si sposa, fa un figlio, divorzia, ne fa un secondo, si risposa, ri-divorzia, lasciato il porno entra in varie trasmissioni come ospite, scrive addirittura un libro autobiografico (Da bambina sognavo di volare).

#9 – Nora Louise Kuzma (si si è lei.. Traci Lord)

Con una serie di film lunga come poche altre, nella sua brevissima carriera, una ragazza americana che ha profondamente influenzato il genere a livello mondiale, sdoganando un nuovo modo di approcciarsi al grande pubblico pur essendo stata penalizzata alla grande dallo scandalo che seguì la scoperta della sua età.

Avendo mentito sulla propria data di nascita, infatti, la giovanissima e splendida Traci Lord (sì i Lord Tracy si chiamano così per lei) girò più di settanta film da minorenne, tutti, ovviamente, ritirati dal mercato dalla solerte giustizia americana non appena si seppe che era tanto giovane da essere “illegale”(e diventati merce rara e strapagata dai collezionisti, giusto per avvertirvi ne trovaste uno nella scatola delle zozzerie di qualche zio o cugino o fratello maggiore in cantina). La ragazza fece qualcosa anche dopo, ma non arrivò mai alla popolarità raggiunta prima dello scandalo. Cose da ragazzi, su.

#8 – Asa Takigami (Asa Akira)

Anche se può sembrare poco conosciuta, a meno che non siate appassionate del genere “Asian”, Asa fu una vera sparti acque nel mondo del porno. Fino a quel momento le asiatiche erano quelle da tipico filmetto giapposota pixellato. Molto passive, fatte apparire come timide che subivano la mascolinità del partner.

Asa invece era così affamata di sesso che gli stessi porno attori che hanno lavorato con lei, raccontano che spesso abbia voluto continuare a fare sesso anche se le riprese fossero finite.

#7 – Anna Moana Rosa Pozzi (insomma…Moana Pozzi)

La più amata e famosa delle star del nostro Paese, che con il suo sorriso, le curve procaci ed una sana passione per il su e giù (in tutte le varianti classiche del movimento) è diventata l’icona stessa del sesso nella penisola durante gli anni novanta: Moana Pozzi!

Il suo merito più grande è stato quello di aver portato un po’ di ironia nel mondo delle pellicole per adulti che in quel periodo era veramente troppo serio. Purtroppo mancata in giovane età la bella Moana rappresenta come nessun’altra il pornazzo de noantri.

#6 – Rachel Johnstonn (aka Rachel Rotten)

Al numero sei, essendo questo un sito per donne non dedicato all’uncinetto e cucina, non può assolutamente mancare la regina del gothporn, la mitica Rachel Rotten. Non sapete chi è? Vergognatevi e correte a documentarvi, donne borchiate di quel livello non si trovano tutti i giorni nella scena americana.

Con il suo sorriso alla “si, ti prendo per il culo, puniscimi” ha stregato un sacco di ragazzi brufolosi (e anche di ragazzine con l’apparecchio se è per questo) e metal/goth/punk addicted. Prima tra le suicide girls ad avere un discreto successo, la succitata donzella merita la sua bella sesta posizione in classifica!

Famosissima per le sue scene di sesso di gruppo estremamente violento dove riusciva ad irretire pure 30 uomini alla volta, ha fatto si che portasse il livello del porno spinto dove nessuno si fosse mai spinto prima.

#5 – Ilona Staller (scommetto che nessuno sapesse che era Cicciolina vero?)

La maestra del divertimento porcello made in Est, la prima ad arrivare con l’aria da ragazzina ed il capello biondissimo, entrata in maniera fortuita nel nostro Paese (ma famosissima anche in Spagna ed in Francia) e divenuta persino parlamentare…

Stiamo parlando di Ilona Staller, conosciuta dai più come Cicciolina, platinata bellezza ungherese dagli occhi celesti e dal sorriso bianchissimo che ha scalato tutto lo scalabile (e mica solo scalato!) aprendo la strada alle tante giovanissime promesse provenienti dai Paesi dell’Est.

Arrivata negli anni settanta ed armata di una volontà di ferro e di un corpo da ragazzina, Ilona diventerà in breve una delle più famose attrici in circolazione, pubblicata in ogni modo possibile, persino nei mitici fotoromanzi porno Supersex (Ifix tcen tcen, per chi ricorda cotanto capolavoro) con Gabriel Pontello. Come? Si ho detto proprio fotoromanzi, coi dialoghi tipo fumetto montati sulle fotografie. Roba anni sessanta/ottanta, lasciate perdere!

#4 – Mindy Ashton Blanke (Liz Vicious)

Senza ombra di dubbio degna di stare nella top five e legatissima all’immaginario del metallaro porcello, la ragazzina terribile, la rossa e spigliata Liz Vicious. Durata pochi anni e scomparsa dalle scene (leggenda vuole che sia la scomparsa dell’ex fidanzato, morto di overdose, ad averla convinta a lasciare il mondo dell’hard) questa giovanissima ed inesperta (oltre il limite del credibile) ragazzotta dell’87, nata in Ohio, ha saputo lasciare il segno e influenzare una intera generazione di nuove leve a stelle e strisce!

Da indiscrezioni varie pare abbia avuto guai legali di vario genere, quello che di certo si sa è che ad oggi non è interessata a far sapere ai propri fans dove sia o cosa stia facendo. Scomparsa dai radar ma non dalla memoria di chi ha visto anche solo uno dei suoi film.

#3 – Marina Ann Hantzis (la mitica Sasha Gray)

Qui iniziano i problemi. Ognuna delle top #3 potrebbe essere la vincitrice, ma abbiamo fatto una scelta diversa come per Miss Marina Ann Hantzis, che tutti conoscono con lo pseudonimo Sasha Gray ovviamente. Donna di carattere, dall’aspetto perennemente teenager, dal sorriso un po’ malinconico e l’aria da sottomessa (anche per via delle sue preferenze, che la mostrano perennemente succube dei propri partner) Sasha comincia a girare a diciotto anni, scandalizzando la parte benpensante della società americana.

La lista dei film che la vedono protagonista è lunghissima, nella propria carriera ha praticamente girato scene di ogni genere e ha più volte dichiarato di essere stata soddisfatta delle proprie scelte di vita. Scrittrice, cantante, donna di spettacolo, Sasha si è ritirata dal porno e vive serenamente (e grazie al c…o, con tutti i soldi che ha fatto) tra viaggi e rare comparsate in tv negli States.

#2 – Annette Schönlaub (Annette Schwarz)

Tedesca, bionda e disposta a tutto, questa ragazza ha portato sullo schermo tutte le perversioni più impensabili, divenendo portabandiera della scuderia di John Thompson.Disposta ad assecondare le più assurde voglie degli autori, ha raggiunto un pubblico impensabile per i tempi (parliamo della prima metà degli anni duemila) con un genere di porno che può essere definito fetish estremo.

Sorridendo in tutte le condizioni, giovanissima, forte di uno sguardo perennemente allegro e di un divertimento che non pare assolutamente simulato (la bionda si sciala di brutto, soprattutto nei primi anni, è evidente) Annette, ragazza di Mainz approdata al mondo a luci rosse appena diciottenne (in un’Europa in cui non faceva notizia essere appena maggiorenni) sfrutta al meglio le proprie carte, dichiarandosi da subito pronta a fare praticamente tutto ciò che le viene proposto.

Forte di un’immagine importante (è alta un metro e ottanta, tra le altre cose) piace subito, ha un successo fulminante e, dopo i tre anni di contratto con Thompson, vola in America sbancando anche lì.

Oggi vive in Europa, ha un suo progetto come produttrice e resta tra le performer più gettonate.

#1 – Michelle Anne Sinclair (la vincitrice è Belladonna)

Ci ho pensato molto, devo ammetterlo, ma la vera regina del porno mondiale a mio avviso resta sempre lei, la donna che ha ispirato tra le altre Sasha Gray (di cui parlavamo poco fa), che ha saputo divertire generazioni di amanti del genere spaziando in tutti gli ambiti dell’hard. Ha fatto di tutto, compreso rasarsi a zero i capelli e avere una relazione con Nacho Vidal (famoso attore pornografico a propria volta).

All’anagrafe Michelle Anne Sinclair, nata nello stato del Mississipi e figlia di un pastore mormone, Belladonna ha all’attivo più di trecento (trecento!) film pornografici. Si ho davvero detto più di trecento, non scherzo affatto.

Da sempre persona difficile, cresciuta tra tentativi di suicidio (a undici anni!), furti d’auto (a dodici!) ed espulsioni dalle scuole superiori, Michelle approda a Los Angeles molto giovane ma determinatissima, diventando per tutti Belladonna ed iniziando a scalare le classifiche del porno da subito.

Oggi ha una sua casa di produzione anche lei e continua a lavorare nel mondo dell’hard, soprattutto in veste di regista.

Merita di certo il primo posto della top ten in quanto la sua vita è un susseguirsi di emozioni forti, difficoltà e prese di posizione che a mio parere la rendono la più ganza della lista!

Ok, so benissimo che tutti avreste avuto qualche nome che vi sarebbe piaciuto trovare nella classifica e mancava, ma come premesso in partenza ho citato solo le grandi star che, a mio parere, hanno rappresentato un punto di svolta importante nel firmamento colorato e luminosissimo del porno, un mondo che a me piace guardare con simpatia e goliardico sense of humor e che ci dovrebbe, prima di tutto, insegnare a non prenderci troppo sul serio!