Sheila Stone. La Famosa ex-pornostar degli anni 90 è tornata sui Social

da | Ott 12, 2023 | Di tutto un pò | 0 commenti

Alcune persone non hanno bisogno di una vera e propria presentazione. O la si conosce (se si è di mezza età) o si mente.

I tempi sono cambiati e oggi, con l’illusione di far quadrare i conti e che basti mostrare un paio di tette e i genitali, anche chi non aveva mai solo pensato di mandare al proprio ragazzo una foto intima, ci si sta lanciando pubblicando video e foto di contenuto sempre piu’ spinto con la speranza di trovare prima o poi la formula giusta per non spendere 100 ore al mese in produzione di contenuti per poi tirare nelle tasche 200/300 euro al mese (fatevi un calcolo sulla paga oraria)

Chi, come me, ha una certa età (quella che viene definita di mezzo) conosceva il mondo prima di questi canali. Quando c’erano attrici e personaggi che ti facevano impazzire perchè quello che facevano era autentico. Il saper farle certe cose è ben diverso dal renderle semplicemente fotogeniche perchè non dovevano acchiappare click.

Ma quando si parla di bellissime donne (che non perdono mai quel fascino anche solo incontrandole per strada) nessuna che io conosca riesce ad inebriarti come Sheila Stone. Molti di voi sapranno chi sia, altri diranno “l’ho sentita nominare però….”

Adesso vi aiutiamo noi a ricordarvi di che personaggio e di che caratura stiamo parlando.

Sheila Stone

Benvenuta Sheila e grazie di aver accettato la nostra intervista.

La prima domanda che sento di farti è come mai un personaggio così famoso sia sbarcata sui social come twitter e Onlyfans?

In realtà non avevo pensato di fare un ritorno sui social come SheilaStone, perchè quando sono partita per gli USA volevo iniziare una vita lontanadall’HARD…

Poi per vari motivi mi sono ritrovata a lavorare negli strip club equindi anche se non voluto sono sempre rimasta nel mondo dell’intrattenimento per adulti.

Il ritorno di Sheila Stone su twitter e Onlyfans mi è stato suggerito eproposto da due amici Italiani che hanno continuato ad insistere visto che ero e sono ancora amata ecercata dal pubblico Italiano (io pensavo
mi avessero dimenticata tutti).

All’inizio non ero molto convinta, poi dopo un primo periodo dipensamenti vari ho deciso di provarci e alla fine eccomi qui, che dire mi sta piacendo… voi che ne dite?

Cosa ti piace nell’interazione con i tuoi fans digitali e che differenza trovi con i fans dal vivo?

L’interazione con i fan digiatle è molto diversa rispetto a quella che si ha nei locali quando mi esibisco perchè li vedi e loro alcuni sono timidi, altri hanno grinta… ad alcuni si illuminano gli occhi…

insomma, si ha un contatto “fisico” (non sessuale) mentre sui social trovi tante cose: spesso ci sono leoni da tastiera che ti attaccano, altri che ti mandano le foto del pisellosenza che tu lo abbia chiesto o
senza che tu abbia accettato, altri che si vantano di avere doti da supereroi e ti promettono orgasmi da mille e una notte…

ma, senza nulla togliere agli altri, quelli che preferisco son quelliche ti riempiono di complimenti, ti corteggiano e ti fanno sognare…

Come ti sei avvicinata al porno?

Al mondo dell’HARD mi sono avvicinata per caso perchè il mio grandesogno era quello di diventare un agente di polizia e costruirmi li una carriera anche perchè sono sempre stata moltorispettosa della giustizia.

In Italia però non è così facile entrare nelle forze dell’ordine, così a18 anni mi esibivo come cubista nelle discoteche e da lì mi è stato proposto di fare la concorrente in programmi televisivi, come ad esempio Colpo Grosso ma non con Umberto Smila, il telefono erotico con Maurizia Paradiso… e da li sono passata a fare gli spogliarelli nei club.

Lì mi hanno proposto di fare film porno, ma inizialmente ho rifiutato dando a chi me lo proponeva del pazzo perchè mi vergognavo.

Poi a suon di insistere mi hanno convinta a farne uno, più per vendicarmi della mia famiglia
che era molto all’antica diciamo… poi fatto il primo, dove mi hanno preso subito come protagonista per fare la moglie di un industriale con l’aria da bambina; ho visto che la paga era buona e che mi divertivo, quindi ho deciso di continuare, allafine per caso ho iniziato e per caso ho continuato.

Come sono stati i tuoi inizi? Hai trovato qualche difficoltà nel mondo dell’hard?

Come un pò ho anticipato nella risposta precedente, all’inizio mi vergognavo ed era imbarazzante dovermi spogliare e far vedere le mie parti intime… ancora di più era fare un “blowjob” o pompino detto all’italiana.

Non vi dico le prime volte che mi chiedevano di simulare un orgasmo o fare la faccia di quando si gode…
io mi imbarazzavo tantissimo e scoppiavo a ridere… senza contare che le prime volte che mi hanno chiesto di fare le scene Lesbo non ero molto d’accordo (non ero entusiasta di dover leccare la patatina ad un altra ragazza).

Diciamo che per il primo anno è stato molto imbarazzante e anche doloroso, soprattutto quando c’era da prenderlo nel culetto… non avendolo mai fatto all’inizio è stato abbastanza doloroso.

Poi tra gli spettacoli nei locali e i film che continuavo a fare, è iniziato a piacermi e il fatto di interpretare ruoli sempre diversi era divertente e a dire il vero un pò mi manca il set…

Parliamo di sesso… Cosa ti piace e cosa non ti piace fare durante nei rapporti che hai fuori dalle scene?

Diciamo che adesso che sono più donna e che sono più consapevole del mio corpo i miei gusti e le cose che mi piacciono sono cambiate rispetto al passato…

Quando ero più ragazzina mi piaceva molto trasgedire, provare e imparare cose nuove/nuove esperienze. Adesso che sono più donna sono molto più esigente e selettiva, mi piace sempre fare sesso, anche anale sia chiaro… ma mi sa che faccio prima a dirti cosa non mi piace.

Non mi piace il sesso sadomaso, non mi piace qualunque cosa che non sia naturale… mi piace se oltre al sesso c’è anche attrazione verso l’altra persona e se c’è del sentimento sarebbe meglio… per il resto mi piace tutto!

Sai, prima il sentimento era messo in secondo piano, ora invece che sono più donna invece ci faccio molto più caso.

Una curiosità che tutti abbiamo…nei tuoi film hai sempre finto il piacere o qualche volta erano orgasmi veri?

Questa in realtà è una domanda che mi viene fatta molto spesso…diciamo che quando fai i film non riuscendo a lasciarti andare, dovendo fare un sacco di posizioni per stare sempre a favore di camera spesso li devi fingere.

C’erano invece delle produzioni che invece ti lasciavano libertà di fare, con la telecamera che girava intorno a te… ti dicevano “fate come se noi non ci fossimo” e da li lasciandoti più andare e riuscendo ad essere più coinvolta mi è capitato di avere degli orgasmi veri…

Quando ti lasciano libertà e non c’è tanta gente l’orgasmo viene ed è vero…quando sei nei grandi set dove ci sono i proprietari delle location, i parenti dei proprietari, gli amici, i fotografi, i giornalisti, tutti quelli della troupe, i truccatori, li è davvero difficile avere un vero orgasmo.

Vale anche per gli attori maschi. Influisce molto anche la connessione con l’attore… se non c’è quella serve davvero tanto gel lubrificante…

Perchè hai smesso di fare film. Ti è mai venuta voglia di ricominciare?

Tanto tempo fa avevo smesso con i film per amore… perchè la persona sbagliata di cui mi ero fidata, mi aveva fatto smettere con i film in quanto era geloso di vedermi far sesso con altri uomini.

Ho sbagliato ad ascoltarlo perchè, tra le altre cose, era anche un bel momento per la mia carriera.Tantissime produzioni mi volevano anche come protagonista per film importanti e me ne sono pentita davvero tanto!

Questa persona oltre a farmi smettere con i film, mi ha creato tantissimi altri problemi che tutti sommati mi hanno fatto scegliere di fermarmi, provare a cambiare ambiente rifacendomi una nuova vita in USA dove non sono famosa e lasciando Sheila Stone in Italia.

La voglia di ricominciare in questianni mi è venuta spesso soprattutto perchè il mondo dell’HARD mi ha sempre voluto bene, mi ha sempre permesso di essere la persona che volevo, di godere tanto, di viaggiare tantissimo e di avere tutti gli uomini che desideravo, ma purtroppo qui in USA le produzioni sono molto più “aggressive”, nel senso che vanno molto generi “violenti” e a me non piacciono così

Hai mai incontrato un tuo fans e che cosa deve avere un uomo per colpirti/affascinarti?

A dire il vero sì, quando ero in Italia ho incontrato qualche Fans…sono andata a cena con qualcuno di loro, alcuni volevano degli spettacoli “privati”. Ma sempre a livello lavorativo. Chiamiamoli “incontri di lavoro”.

Per riuscire ad “affascinarmi” un uomo non deve per prima cosa bere e fumare, poi mi deve far ridere (tanto), essere rispettoso ed educato sia verso di me che verso gli altri.

Penso che se non sai comportarti con rispetto verso gli altri, evidentemente sei una persona finta che non ha nulla da dare ne a te ne agli altri.

Quando riconosco una persona di questo tipo mi allontano subito. Insomma, un uomo per affascinarmideve riuscire a farmi sorridere anche quando le cose vanno storte e mi deve trattare come una donna e non come “la pornostar” che vede nei film, pensando di potermi usare come un oggetto… mi basta un uomo sincero e “vero”, cene romantiche se ne fanno ancora?

Ora parliamo di social… sui tuoi canali, cosa possiamo trovare?

Nei miei social si può trovare tutto quello che finora non avete ancora visto o conosciuto di Sheila Stone!!
Inizierei con il dire la cosa più importante… potete avere il contatto diretto con me, una persona vera e non solo la porno star, vedere cosa faccio lontano dalle scene nella mia vita privata, chiacchierare con me e chiedermi quello che volete.

Poi, perchè no, si può avere accesso a dei contenuti (anche davvero piccanti e HARD) inediti, reali e introvabili in qualunque altro posto o sito in internet!

Si trova la Sheila pornostar, ma soprattutto la Sheila “persona” a 360°. Sono stata un’attrice famosa perchè sono stata me stessa, sincera, vera come lo sono oggi con tutte le persone con cui dal vivo o in virtuale interagisco.

Pensa che da Luglio 2022 ad oggi, quando ho iniziato(aiutata perchè ci capisco poco di tecnologia), ho postato sul mio OF più di 6.000 tra video e foto ineditr, ho esaudito molte richieste dei miei follower, ho sempre risposto e chiacchierato con tutti i miei Fans, tutti i giorni senza pause (anche durante Natale) e questo perchè penso che nessuna meglio di me capisca il vero valore e importanza di un Fan.

Mi fanno sentire viva e li voglio sempre ringraziare.

In più alcune volte a settimana faccio dei giochini gratuiti dove regalo ai vincitori video e contenuti HARD inediti. Cerco sempre di tenere aggiornata la mia pagina perchè io ci sono sempre e voglio trasmettere il fatto che io pensi a ovi.

E permettetemelo, fatemela tirarme un pò. Non penso che su OnlyFans o altre piattaforme simili, si possano trovare ragazze che postano tanti e vari contenuti come me e che amino davvero, oltre al personaggio di facciata, avere a che fare in ogni senso con chi ti segue.

In più ai miei fans più dolci e generosi regalo sempre saluti personalizzati, filmati HARD “privati” fatti da me con il mio cellulare (chiedo scusa per la qualità non sempre ottima. Ve l’ho detto che con la tecnologia non ci so fare e che faccio da sola) e cose che gli altri non potranno mai avere, trovare o vedere da nessun’altra parte, ma soprattutto dubito che possano ricevere le attenzioni che dedico io ai miei fans da un altra Pornostar!

Puoi dare un consiglio a chi si vuole avvicinare al mondo del porno o dell’esibizionismo?

A questa domanda rispondo iniziando con una premessa.

Ormai sono passati 10 anni da quando son andata via dall’Italia, quindi magari le cose sono cambiate un pò. Poi solitamente quando do qualche consiglio entra da un orecchio ed esce dall’altro… ahahahahhah! (a me per esempio quando mi davano dei consigli sul lavoro non li ho mai più di tanto ascoltati…)

Alla fine anche se ti danno mille consigli, se hai le idee chiare farai sempre di testa tua e seguirai sempre il tuo istinto!

Ma il consiglio che posso dare a chiunque voglia entrare in questo mondo è di non credere alle mille promesse che vi faranno, di stare molto attenti ma soprattutto attente!! Succede spesso nel mondo del porno che ci si fida delle persone, purtroppo poi ti spremono come limoni e ti dicono “cia ociao” quando non servi più…

Alle ragazze voglio aggiungere che prima di entrare nel mondo del Porno, devono essere davvero sicure… soprattutto perchè in questo mondo ci si espone davvero tanto e si mette a rischio la propria vita privata, nel senso che poi quando esci per andare a ballare con le amiche, vai a fare shopping o vai a fare la spesa, puoi essere riconosciuta e venir additata dalla gente.

Alcuni ti trattano bene, altri ti trattano malissimo, potresti addirittura perdere il lavoro (se lo hai). Poi quando incontri l’amore, non sai mai se la persona sta con te per quello che fai/sei sui video o se sta con te per la persona che sei.

C’è poi da considerare cosa pensano o possano pensare le famiglie e i parenti tuoi e quelli del tuo compagno. Come reagirebbero se sapessero che sei o sei stata una pornostar o ci sono dei tuoi video porno su internet?

Per riassumere, i pro sono i soldi (perlomeno per quanto riguarda fare i film), viaggiare e divertirsi…il contro è che non devi pensare al domani, devi sapere che incontrerai tantissime persone che si vogliono approfittare di te
e dell’opinione sbagliata che la gente avrà di te.

Quindi si deve essere davvero ben convinti/e prima di intraprendere questa strada, non sempre son rose e fiori…

I SOCIAL DI SHEILA STONE

LINK AL PROFILO ONLYFANS => (CLICCA QUI)

LINK AL PROFILO TWITTER (X) => (CLICCA QUI)

0 commenti

Invia un commento